Superato il lockdown, continuiamo nel nostro percorso di crescita

Ora OPTIT cerca nuovi talenti per arricchire ancora di più il proprio organico e continuare a crescere.

L’emergenza sanitaria sembra iniziare a stabilizzarsi e faremo certamente tesoro di questa esperienza, che ha già lasciato un segno indelebile nella nostra memoria collettiva.

Per noi di OPTIT lavorare da remoto ha comportato l’applicazione massiva di modelli organizzativi già in essere, grazie ai quali abbiamo potuto non solo portare avanti i progetti in corso, ma anche avviarne efficacemente di nuovi.

Alla prova del nove del lockdown, le scelte gestionali adottate, unite alla grande proattività di tutti i nostri team, hanno dimostrato di rispondere al meglio in contesti fluidi, adattandosi perfettamente a circostanze che alcuni definiscono “VUCA” (Volatility, Uncertainty, Complexity and Ambiguity).

Non ci siamo limitati a mantenere le posizioni, ma siamo anche cresciuti grazie all’ingresso di 3 nuove risorse che hanno arricchito i team di Ricerca Operativa, Software Development e Consulting, tra Bologna e Cesena.

E non è finita: siamo ancora alla ricerca di nuovi talenti che ambiscano a lavorare in un contesto di eccellenza, dinamico e meritocratico, che sappia coinvolgerli in progetti fortemente innovativi di respiro internazionale!

A Cesena cerchiamo giovani full stack developers da inserire nei nostri team agile, che si occupino dello sviluppo di applicativi avanzati (Decision Support Systems).

Per la sede di Bologna siamo sempre interessati a conoscere brillanti Analisti, Consulenti e OR Specialist.

Guarda avanti anche tu: consulta i profili ricercati e vieni a conoscerci. [https://www.optit.net/lavora-con-noi/]

Post Correlati

X