Verso la 4° generazione di network energetici: online la nuova edizione della Digital Roadmap for District Heating and Cooling

Verso la 4° generazione di network energetici: online la nuova edizione della Digital Roadmap for District Heating and Cooling

Le soluzioni OPTIT per l’ottimizzazione della produzione energetica e delle infrastrutture di riscaldamento e raffreddamento.

Il settore del riscaldamento e del raffreddamento, che da solo rappresenta oltre il 50% dell’intera domanda energetica, sta evolvendo verso una progressiva digitalizzazione. Si tratta di un tema estremamente strategico in un’ottica di sostenibilità ambientale e affidabilità di reti sempre più complesse.

Per questo la piattaforma tecnologica DHC+ ha avviato da tempo una riflessione partecipata sul ruolo della digitalizzazione nel futuro energetico, che a luglio 2019 ha visto la pubblicazione della prima Digital Roadmap for District Heating and Cooling, nella quale Matteo Pozzi, CEO di OPTIT, ha contribuito attivamente condividendo la sua pluriennale esperienza nel campo della digitalizzazione in ambito energetico.

Oggi la seconda edizione della Roadmap è disponibile online sul sito dell’Euroheat & Power arricchita di test cases, tra i quali due importanti soluzioni sviluppate dai team di OPTIT per il Gruppo HERA e A2A Calore e Servizi.

La prima è l’applicazione della soluzione di gestione della produzione energetica di Optit per il Gruppo HERA in cui l’intero portfolio di impianti energetici collegati ai sistemi DH viene ottimizzato gestendo l’integrazione di più tecnologie nel contesto di vincoli tecnici, economici e ambientali, per la massimizzazione del margine operativo dell’asset.

La seconda, adottata dall’azienda italiana A2A Calore e Servizi, ha permesso di approfondire l’analisi di diversi scenari di espansione e possibili connessioni client mappando l’intera rete di teleriscaldamento nell’area al fine di trovare la migliore soluzione che potesse massimizzare il Valore Attuale Netto (VAN) del progetto considerando vincoli termo-idraulici ed economici.

Nel complesso le raccomandazioni e le case histories contenute Digital Roadmap for District Heating and Cooling intendono rappresentare un contributo per rendere l’intero sistema di riscaldamento e raffreddamento più intelligente, efficiente e affidabile, entrando nel dettaglio di tutti gli aspetti del processo: produzione, pianificazione, progettazione, distribuzione, integrazione di diverse fonti e consumo.

Post Correlati

Lascia un commento

X